Patrizia Compagnoni - NATUROPATIA e Consigli Naturopatici
Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it

NATUROPATIA

15. 03. 28
posted by: Super User
Ultima modifica: 10 Febbraio 2016
Creato: 28 Marzo 2015
Visite: 11460

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
 
                                                 
 
 
La NATUROPATIA  è una disciplina  (o meglio un insieme di discipline)  riconosciuta dall’ OMS  (Organizzazione Mondiale della Sanità),che agisce favorendo la capacità innata dell’organismo di star bene,  armonizzando naturalmente le funzioni corporee e normalizzando gli equilibri alterati da abitudini di vita scorrette, errata alimentazione, inquinamento, stress e ritmi frenetici cui più o meno siamo tutti
siamo sottoposti.

Il principio di base della naturopatia è molto semplice: il corpo ha il potere di curarsi da sé, se solo gliene diamo la possibilità. Il lavoro del naturopata è quindi quello di aiutare l’organismo a mantenere questo potere e a stimolarlo quando è necessario.

La naturopatia valuta questa “capacità” vitale e aiuta il soggetto a conservarla o a ripristinarla in caso di squilibri e disfunzioni, utilizzandoin maniera integrata, differenti discipline e tecniche naturali.

La naturopatia, pertanto, pur non avendo come obiettivo la cura delle patologie, può risultare indirettamente terapeutica, poiché, mediante interventi di riequilibrio del terreno del soggetto, può favorire processi di guarigione.

A titolo esemplificativo, è comunque possibile elencare alcune delle situazioni nelle quali la naturopatia si rivela di particolare aiuto:

- in problemi legati allo stress in senso lato
(tensioni fisiche e psichiche, ansia, nervosismo, angoscia, disturbi dell'umore e del sonno, ecc.)

- per vincere la stanchezza e la poca lucidità mentale, acquisendo più energia e voglia di fare

- nei disordini di natura psicosomatica

- nelle difficoltà gastrointestinali

- per potenziare le difese contro le insidie dell’inverno e, più in generale, diminuire la predisposizione alle infezioni

- per riequilibrare alterate risposte immunitarie e infiammatorie

- in ogni necessità di rieducazione e riequilibrio alimentare, mediante programmi basati sulle specifiche caratteristiche personali

- nelle modifiche del ciclo mestruale e in altri disordini femminili

- per sciogliere le articolazioni e allentare le tensioni muscolari

- contro gli inestetismi della cellulite e la ritenzione idrica

- per prevenire i principali squilibri metabolici e ormonali

- a sostegno di terapie mediche

- per rallentare l'invecchiamento psicofisico

- per ritornare in forma, incrementare il benessere generale e sentirsi bene con se stessi.

La naturopatia non procede secondo logiche di diagnosi e terapia - tipiche ed esclusive della medicina -, ma si prefigge il compito di riequilibrare il sistema psico-fisico-emozionale e di stimolare in maniera dolce e non invasiva le capacità di autodifesa, autoregolazione e autoguarigione insite in ognuno di noi, coadiuvando i meccanismi fisiologici legati alle naturali risorse dell’uomo.