Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it

NATUROPATIA - INFIAMMAZIONI e INFEZIONI

15. 03. 28
posted by: Super User
Ultima modifica: 10 Febbraio 2016
Creato: 28 Marzo 2015
Visite: 11459

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 INFIAMMAZIONI e INFEZIONI

Alcuni rimedi fitoterapici Alcuni rimedi fitoterapici aiutano a contrastare le infiammazioni e svolgono anche un'azione antisettica e antibatterica. Servono a prevenire e a combattere le infezioni.
     ECHINACEA - L'alternativa agli antibiotici
Antivirale, antibatterica e antinfiammatoria , l'Echinacea è un rimedio utile in tutte le infezioni delle vie respiratorie e urogenitali (candida compresa), ma anche nelle artriti, contro la scarlattina e in tutti gli stati settici, dalle ferite agli ascessi. Agisce in due direzioni: sul sintomo (come gli antinfiammatori) e sulla vera causa del disturbo. Può essere utilizzata anche esternamente sotto forma di impacco, in caso di dermatiti, eczemi, herpes.
Modo d'uso: assumere la tintura madre di echinacea, 30 gocce diluite in poca acqua minerale naturale, 3 volte al giorno, per non più di 6 settimane consecutive.
      RIBES NERO anche contro le allergie
Emmoliente, vasoprotettore,antiurico,antibatterico,antiallergico, possiede anche un'efficace azione antinfiammatoria e analgesica paragonabile a quella dei FANS, ma priva di effetti collaterali. La sua azione simil-cortisonica, totalmente priva di tossicità, lo rende il miglior rimedio naturale delle sindromi respiratorie allergiche, come il raffreddore da fieno e le pollinosi in genere.
Il ribes nero è utile anche per rinforzare il sistema immunitario dopo una brutta influenza.
Modo d'uso : 50 gocce macerato glicerico di ribes nero diluite in mezzo bicchiere d'acqua minerale natuale, 1-2 volte al giorno.

 

   MALVA  Antinfiammatorio per tutti

Pianta spontanea diffusa allo stato selvatico, la malva è un antinfiammatorio naturale e molto dolce, adatto anche ai bambini. Contiene mucillagini emollienti, potassio, antociani e acidi che attenuano i dolori gastrici e sfiammano l'intestino e anche la vescica.

Espettorante, fluidifica il muco, combatte la tosse ed esercita una dolce azione lassativa.

Può essere usata anche per sciacqui e gargarismi nelle gengiviti e nelle nevralgie dentali o come impacco agli occhi, per sgonfiare e disinfiammare.

Modo d'uso : per preparare l'infuso mettere in infusione per 10 minuti un cucchiaio di fiori e foglie di malva essiccati in una tazza d'acqua bollente; quindi filtrare bene, dolcificare con un cucchiaino di miele biologico e bere 2 tazze al giorno.

Per gli impacchi agli occhi, inzuppare nell'infuso (non dolcificato) due compresse di cotone, strizzarle bene ed applicarle sugli occhi lasciandole in posizione per 15 minuti.

 

   " SPIREA "  "Aspirina vegetale"

Antipiretica,antinfiammatoria e antidolorifica, la spirea è tra i rimedi fitoterapici che vengono definiti come "aspirina vegetale" per le sue proprietà.

Il suo campo d'azione comprende tutte le malattie da raffreddamento, come influenza , mal di gola, mal di testa, tosse, raffreddore e febbre. Ma si estende anche a tutti i fenomeni infiammatori accompagnati da dolori, come le tendiniti, gli strappi muscolari, la gotta, i reumatismi, l'artrite, grazie all'elevato contenuto di salicilati, flavonoidi e vitamina C.

Modo d'uso: per la tisana mettere in infusione per 5-10 minuti un cucchiaio di fiori di spirea in una tazza d'acqua portata in precedenza a bollore. Filtra bene e bevi 2 volte al giorno, lontano dai pasti. Se desideri puoi zuccherare con un cucchiaino di miele biologico. Se assumi l'estratto idroalcolico la posologia consigliata è di 50 gocce diluite in poca acqua minerale naturale da bere 2 volte al giorno, lontano dai pasti.

 

   AGLIO come antibatterico

L'aglio è un rimedio naturale efficace per combattere numerosi disturbi e mantenere in salute diversi organi. Sconfigge alcune infezioni batteriche, persino quelle che hanno acquisito resistenza nei confronti degli antibiotici.

Riduce la quantità di batteri tossici nell'intestino. Oltre a questo l'aglio ha la proprietà di contrastare i problemi cardiocircolatori perché riduce la quantità di colesterolo "cattivo" e aiuta a ridurre la pressione alta.

Modo d'uso: assumere l'aglio facendone uso nell'alimentazione. In alternativa esistono rimedi a base di estratto secco, importante che contengano una buona dose di allicina, il principio attivo più efficace nell'aglio.

 

     TEA TREE OIL disinfettante locale

 

L'olio essenziale di melaleuca (tea tree oil) è un potente battericida, che si usa nel trattamento locale delle infiammazioni cutanee, delle infiammazioni della pelle e delle micosi.

Modo d'uso: il tea tree oil si può applicare direttamente sulla pelle e sulle unghie ma in pochissime gocce. Per sicurezza, nel caso di una pelle molto sensibile, diluire le occe in un olio vegetale prima di spalmarlo sulla cute.